Atena e Sant’Anna

Il ritorno a casa di Atena nata il giorno di Sant’Anna è una splendida notizia.
Ci ricorda che Sant’ANNA è la protettrice del nostro ospedale e anche la protettrice delle partorienti.
La speranza e la determinazione sono il filo conduttore del nostro percorso di Cicogne e la nostra battaglia per la riapertura del punto nascita riprenderà non appena finirà l’emergenza Covid, proprio per risolvere le altre emergenze che l’uomo e non un virus hanno creato e che pesano sulla sicurezza e la tranquillità delle donne e della maternità.
La preparazione e la competenza del personale sanitario, l’eccellenza della struttura e dell’accoglienza del nostro ospedale sono sempre state la base di partenza della nostra battaglia.
Atena è un bellissimo nome che ci riporta ai filosofi e alla culla della democrazia: speriamo che anche chi ci comanda rifletta sul fatto che poter far nascere in sicurezza i nostri figli nel nostro territorio è un diritto di noi “cittadini” di montagna al pari di quelli della pianura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: