Pubblicare tramite fb è l’unico modo che abbiamo di rendicontare il nostro lavoro e ricordare i fatti come successi.

Questa sera in consiglio comunale, assieme ad altri 16 punti all’ordine del giorno, la nostra lista presenterà questa interpellanza.

Gentile sig. Sindaco,

con la presente vorremmo da lei sapere il suo giudizio sulle seguenti questioni riguardanti il punto nascita di Castelnovo ne’ Monti:

– in data 13 gennaio 2020, in prossimità delle elezioni regionali, il Presidente Bonaccini si è espresso attraverso un suo post su Facebook esordendo così: “Il ministro della Salute Roberto Speranza è stato di parola, riapriremo i Punti Nascita. E’ ciò che gli avevamo chiesto sin dal giorno del suo insediamento e che il precedente governo non aveva saputo o voluto fare, nonostante i proclami.”

Lei stesso, signor Sindaco, in data 24 gennaio, a due giorni dal voto regionale, ebbe a dire “C’è la possibilità estremamente concreta che entro 60 giorni, probabilmente meno visto che l’approvazione da parte del ministero potrebbe essere più rapida, ci sia una ripresa nell’attività del punto nascita dell’Ospedale Sant’Anna”.

Ritiene di essere stato preso in giro dal ministro Speranza e dal Presidente Bonaccini?

– in data 2 agosto la stampa ha riportato una sua dichiarazione che dice “ero informato che ci siano dei lavori programmati sull’ospedale, ma non che si pensasse di legarli alla riapertura del punto nascite.”

Ritiene di essere stato preso in giro anche dall’Ausl che non l’ha informata delle proprie determinazioni?

– il dottor Boni, capogruppo consiliare della maggioranza che sostiene la sua giunta, nonché delegato ai problemi relativi all’assistenza sanitaria, in data 4 agosto ha affermato pubblicamente: “Io mi sento preso in giro da questa politica e non intendo più difendere l’indifendibile, nella vana speranza di ottenere un poco di rispetto per la nostra comunità. Tra l’altro non c’è nemmeno il coraggio di fare una scelta, per impopolare che possa essere, solo per la spudorata evidenza di raggranellare qualche consenso in più.… Omissis per carità di patria… Quella serietà da parte di quella che è (era?) la mia parte io non la vedo più. Delusione è parola che in nessun modo rende l’idea del mio stato d’animo.”

Si sente rappresentato dalle parole del suo capogruppo? Ha chiarito con lui se quella che era la sua parte lo è ancora? Può dirci se siete ancora una maggioranza consiliare coesa? Avete trovato una soluzione a questa situazione di presa in giro sul punto nascita di Castelnovo ne’ Monti?

– Non crede a questo punto di dovere delle scuse anche lei alla cittadinanza, alle donne e ai nascituri per aver lasciato loro intendere che la strada indicata da Bonaccini e Speranza era “concreta” per poi essersi rivelata l’ennesima presa in giro?

– Se dovesse diventare il futuro sindaco di Reggio, giacché da più parti si apprende la sua intenzione a candidarsi, con quale spirito andrà ad inaugurare il Mire di Reggio Emilia? Non pensa che i cittadini di Castelnovo ne’ Monti si sentiranno presi in giro?

Porgiamo distinti saluti.

Castelnovo ne’ Monti 18 agosto 2022

Nadia Vassallo

capogruppo consiliare Castelnovo ne’Cuori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: