Boni si sente preso in giro

Il comitato Salviamo e Cicogne e il gruppo consiliare Castelnovo ne’ Cuori esprime piena adesione e solidarietà al dott. Boni che in qualità di capogruppo consiliare della maggioranza, di delegato ai problemi della sanità e di medico pediatra esperto, si sente preso in giro da questa politica dell’ipocrisia sugli annunci e promesse disattese per la riapertura del punto nascita di Castelnovo ne’ Monti.

Boni ha scritto in poche righe quello che deve essere il piano di fattibilità dell’Ausl e della Regione: ripristinare la piena funzionalità dei tre ospedali (Castelnovo, Reggio, Guastalla) per dare risposte reali ai bisogni di sanità e sicurezza del territorio provinciale.

Punto.

Nadia Vassallo

portavoce del comitato Salviamo le Cicogne e

capogruppo consiliare Castelnovo ne’ Cuori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: