Ambaradan

Tutto questo per assecondare il vezzo e l’intoccabilità di Bonaccini.

Rodolfo Marchini

27 dicembre 2019  · Succedono cose fuori dal mondo: nascere a Borgotaro in emergenza, in piena notte, e poi dover partire per altra destinazione, con un viaggio lunghissimo e dispendiosissimo, con due ambulanze, il medico pediatra (assente per le tre ore di viaggio, ma reperibile per tutto il territorio dell’alta Valtaro in caso di emergenza) e un’ostetrica. Ci rendiamo conto di quanto costa tutto questo ambaradan, quando poteva essere assistito nello stesso reparto in cui è stato fatto nascere, nella più totale sicurezza del neonato e della madre? E tutto questo per assecondare un’assurda delibera della Regione Emilia Romagna guidata da Bonaccini che, nel CHIUDERE il Punto Nascita, ne ha disposto i vincoli burocratici successivi, a grave danno dei cittadini, per far pagare ai montanari chissà quale colpa!Ma i cittadini sanno tutto e sapranno decidere per il meglio!Questa Nascita nel Natale 2019 è un fausto presagio per il gennaio 2020!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: